Benvenuti!

Questo è il sito ufficiale dell'Associazione Culturale "Panta Rei", organizzatrice della Biennale "Giano Vetusto", giunta alla sua nona edizione.
La Biennale è una manifestazione culturale internazionale che si tiene a Giano Vetusto, in provincia di Caserta. L'evento comprende rappresentazioni artistiche, conferenze, soprattutto sulla valorizzazione del territorio, manifestazioni musicai e concorsi letterari.

PROROGA – Iscrizioni alla XII Edizione Biennale di Poesia e Narrativa

XII EDIZIONE BIENNALE DI POESIA E NARRATIVA

“GIANO VETUSTO” “FRATELLI TUTTI”

La scadenza per le iscrizioni alla XII edizione della Biennale è stata prorogata al 31 ottobre

Echi di Storia 2022 – Conferenza con storici e studiosi della locale cultura popolare e Viaggio tra musica, emozioni, incanto e storia.

Nell’ambito della V RANDONNÉE REALE, 20 agosto – 18 settembre 2022, che vede tra i protagonisti i Comuni di Giano Vetusto, Dragoni, Liberi, Formicola e Castel di Sasso, facenti parte della Comunità Montana “MONTE MAGGIORE” di Formicola, sabato 27 e domenica 28 agosto 2022, Giano Vetusto ha vissuto due significativi eventi.

L’evento di sabato 27 agosto 2022, ore 19.30, saggiamente ed opportunamente intitolato dagli organizzatori “Echi di storia: Storie e tradizioni nell’Agro caleno” si è sviluppato in due momenti: conferenza degli storici e studiosi della locale cultura popolare: Vincenzo (Enzo) Simone da Giano Vetusto, Giovanni Nacca e Massimiliano Palmesano da Pignataro Maggiore e a seguire, ore 21.00, uno spettacolo di musica e sonorità della tradizione, a cura del gruppo folkloristico “i Vico”. Non è mancata una degustazione di prodotti tipici locali.

Interessanti e vari gli interventi proposti: la tragedia dell’affondamento del piroscafo inglese UTOPIA che il 25 febbraio 1891 salpò dal porto di Trieste, alla volta di New York con a bordo molti migranti originari della nostra terra, (a cura di Enzo Simone), le origini ed l’auspicabile rilancio del tradizionale pellegrinaggio all’eremo di San Salvatore e alla chiesetta di Fra’ Janni (a cura di Massimiliano Palmesano), la nascita e le prospettive future del “Museo di arte contadina” di Pignataro Maggiore (a cura di Giovanni Nacca). Il dott. Gaetano Rivezzi ha presentato e moderato  degli interventi.

L’evento della seconda giornata con lo spettacolo teatrale “Donne che in…Cantano”, è stato un viaggio tra “musica, emozioni, incanto e storia” è interpretato dall’attore e regista Carlo Liccardo, dalla splendida voce della cantante Federica Cardone e dalla maestria del pianista Andrea De Vivo. Lo spettacolo, si è sviluppato intorno alle grandi voci della musica internazionali: Maria Callas, Etta James, Liza Minelli, Edith Piaf, Areta Franklin, Marilyn Monroe, Whitney Houston.

“Echi di storia” é stata organizzata con la collaborazione della locale Associazione Culturale PANTA REI, mentre la seconda serata é stata curata dall’ Amministrazione Comunale.

Gli eventi delle due serate, si sono svolti nella moderna, accogliente e funzionale villa comunale, ubicata in via Municipio n. 4.

XII Edizione Biennale Poesia e Narrativa

REGOLAMENTO XII EDIZIONE – Definitivo (2)

”Fratelli tutti”

Il 2 Gennaio2022  si darà il via alla XII Edizione del Concorso di Poesia e Narrativa dal titolo “Fratelli Tutti”. Un interessante incontro sull’enciclica papale segnerà l’inizio dei lavori; interverranno due relatori di notevole spessore: Don Paolo Martuccelli, Direttore dell’Istituto Superiore di Scienze Religiose Interdiocesano di Benevento e il Prof. Antonio Ianniello, docente di Storia del Cristianesimo presso la Pontificia Facoltà Teologica dell’Italia Meridionale di Napoli e presso l’ Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale.

Un abbraccio !

Immagine 2021-12-27 094057

Premiazione della Biennale di Poesia e Narrativa Giano Vetusto – XI Edizione

Di fronte al drammatico dilagare della pandemia durante gli ultimi 2 anni, l’Associazione Panta Rei si è interrogata circa l’opportunità di continuare i lavori dell’XI Biennale e, pur restando ferma l’intenzione di far prevalere il senso di responsabilità per la salute pubblica, ha deliberato di sostenere in tutti i modi l’iniziativa culturale che è giunta ormai alla XI edizione. La Commissione esaminatrice ha quindi mantenuto non senza difficoltà, ma con grande responsabilità e consueta competenza, l’impegno di espletare il concorso di Poesia e Narrativa intitolata “La Libertà”, benché in lieve ritardo rispetto al previsto.
Siamo particolarmente fieri e commossi nel diffondere l’evento di premiazione, sia perché il numero dei partecipanti è stato inaspettatamente alto, forse a causa del potere liberatorio e, perché no, terapeutico, della creazione affidata alla parola, sia perché è nostra ferma intenzione dedicare il nostro impegno ad una carissima e preziosa socia che purtroppo è venuta a mancare per il COVID. E’ a lei che dedicheremo la serata a cui interverranno molti degli scrittori premiati che hanno accettato con entusiasmo l’invito a partecipare, pur giungendo da varie regioni italiane.
Come ormai da tradizione, ne approfitteremo anche per conferire l’onorificenza di “Ambasciatore della cultura” ad un personaggio di spicco di origine campana che si è distinto per particolari meriti artistici.
Una serata, quindi di intrattenimento e di poesia, sull’onda delle emozioni, a cui invitiamo tutti a partecipare.
Di seguito l’ elenco dei vincitori:
SEZIONE POESIA A TEMA “LA LIBERTÀ”:

1° PREMIO:
” Prigionia” di Antonella Corna (Torremaggiore – FG)

2° PREMIO
” Parabola dei muri” di Paolo Cattolico (Abbiategrasso – MI)

3° PREMIO
” Il cielo addosso” di Giuseppina Barzaghi (Inverigo – MI)

SEZIONE FRANCO ZONA (POESIA A TEMA LIBERO):

1° PREMIO
” Portami via” di Anna Maria Deodato (Palmi – RC)

2°PREMIO
“Mare Nostrum” di Lucia Lo Bianco (Palermo)

3°PREMIO
” Muore Agosto sfinito” di Roberta Fabbri (Arcidosso – GR)

SEZIONE NARRATIVA:

1° PREMIO :
” Diversità: di Luigi Lazzaro (Pescara)

2°PREMIO
“Sisinè” di Francesca Cucca (Teramo)

3°PREMIO
“Carolina” di Gabriele Bianchini (Altopascio – LU)

pubblicare 3

Siamo lieti di comunicare le opere premiate alla XI edizione della Biennale di Poesia e Narrativa “Giano Vetusto”.

Ecco l’elenco dei vincitori:
SEZIONE POESIA A TEMA “LA LIBERTÀ”:
1° PREMIO (800 euro):
“Prigionia” di Antonella Corna (Torremaggiore – FG)
2° PREMIO (300 euro):
“Parabola dei muri” di Paolo Cattolico (Abbiategrasso – MI)
3° PREMIO (attestato di partecipazione):
“Il cielo addosso” di Giuseppina Barzaghi (Inverigo – MI)
SEZIONE FRANCO ZONA (POESIA A TEMA LIBERO):
1° PREMIO (500 euro):
“Portami via” di Anna Maria Deodato (Palmi – RC)
2°PREMIO (250 euro):
“Mare Nostrum” di Lucia Lo Bianco (Palermo)
3°PREMIO (attestato di partecipazione):
“Muore Agosto sfinito” di Roberta Fabbri (Arcidosso – GR)
SEZIONE NARRATIVA:
1° PREMIO (500 euro):
“Diversità: di Luigi Lazzaro (Pescara)
2°PREMIO (250 euro):
“Sisinè” di Francesca Cucca (Teramo)
3°PREMIO (attestato di partecipazione):
“Carolina” di Gabriele Bianchini (Altopascio – LU)
Secondo quando definito nel bando, i premi dovranno essere ritirati personalmente il giorno della cerimonia di premiazione che, a causa della pandemia, è stata rimandata a data da destinarsi, (presumibilmente in estate o al massimo a settembre 2021). In caso di ulteriori ostacoli o ritardi i premi in denaro saranno corrisposti tramite bonifico bancario.
Esprimiamo congratulazioni vivissime e la ringraziamo tutti i partecipanti al concorso
Giano Vetusto 01/02/2021
La Commissione organizzativa della Biennale

Alba Mercone (Presidente dell’Associazione “Panta Rei”).

145893315_10221933204217468_1615282532939472802_o

News!

Per motivi organizzativi la scadenza per la partecipazione alla XI° Edizione della Biennale di poesia e narrativa “La Libertà” è stata rimandata al 30 Ottobre 2020.

Resta invariata la modalità di invio delle opere.

Biennale Giano Vetusto, al via la XI edizione

L’undicesima edizione della biennale internazionale di poesia e narrativa “Giano Vetusto” accende i motori. L’associazione culturale “Panta Rei” ha reso, infatti, noto il bando per partecipare al concorso. Tre le sezioni di quest’anno: la prima è dedicata alla poesia in lingua italiana a tema “la Libertà”; la seconda alla poesia in lingua italiana a tema libero (Francesco Carlo Zona); la terza alla narrativa breve a tema libero.

Per Pennapartecipare al concorso c’è tempo fino al 30 Giugno 2020. Un’apposita giuria decreterà i vincitori che saranno premiati nel corso di una serata evento con premi in denaro fino a 800 euro, attestati, targhe ed opere d’arte.

Per saperne di più consulta il regolamento: REGOLAMENTO XI EDIZIONE

 

 

I VINCITORI DELLA X BIENNALE DI POESIA E NARRATIVA GIANO VETUSTO – “LA BELLEZZA”

Bel successo della X edizione della Biennale di Giano, dal titolo “La Bellezza”. Le poesie iscritte al concorso sono state numerose.
Due giurie qualificate hanno esaminato le opere a concorso ed ognuna ha selezionato 10 opere fra le quali sono state individuate le prime 3, sia per la sezione poesia, che per la narrativa. Altre opere vengono segnalate a pari merito.
Tutti gli aggiornamenti sono stati anche pubblicati anche sul sito
http://www.concorsiletterari.it

SEZIONE POESIA
1° premio: “La fragile bellezza” di Silvana Aurilia
2° premio: “Fiori appassiti” di Giulio Bernini
3° premio: “Il numero” di Tiziana Monari
POESIE SEGNALATE:
“La donna senza volto” di Rosa Bizzozzaro
“Non è deriva” di Franco Fiorini
“Ali di neve” di Fulvia Marconi
“Siamo universo” di Daniela Basti
“Nella bellezza della sera” di Daniela Raimondi
“Se io fossi il redivivo poeta Dante” di Nicola Rivezzi
“Come foglie” di Nunzio Buono
“Bellezza” di Michele Calandriello

SEZIONE NARRATIVA
1° premio: “Etoile” diPasquale Sellitto
2° premio: “Mani di gomma” di Vanes Ferlini
3° premio: “Origins” di Paolo Antonio Magrì
OPERE SEGNALATE
“La magnolia del bosco vecchio” di Liliana Vastano
“Insania svastica” di Piko Cordis
“Anche oggi la sveglia” di Matteo Cianchetti
“Come le anatre in inverno” di Tiziana Bianco
“La pantofola curiosa” di Pasquale Vito
“Il senso della vita” di Emilia Fragomeni
“Dubbi pensieri e sogni” di Paolo Pergolari

La cerimonia di premiazione si terrà Sabato 26 Gennaio 2019 (Narrativa) e Domenica 27 Gennaio 2019 (Poesia).

Aggiornamento Scadenza X Biennale di Poesia – Giano Vetusto

BIENNALE DI POESIA E NARRATIVA “GIANO VETUSTO

X edizione 

“La Bellezza”

Nuova Scad. 20 Ottobre 2018

Modalità di partecipazione:

I Sezione: poesia a tema: “La Bellezza”, o poesia a tema libero

– opere edite o inedite, non premiate in altri concorsi; ogni concorrente può inviare un massimo di tre liriche, ciascuna non superiore ai quaranta versi  

II Sezione narrativa breve a tema libero

– composizioni non superiori alle 10 pagine, formato A4 carattere “Arial” 10 (ciascuna pagina non dovrà contenere più di 55 righe): racconto, storia, favola, dialogo, lettera, pagine di diario ed ogni altra forma di narrazione.

Quota di partecipazione: € 10,00. Il pagamento può essere effettuato

  • tramite versamento sul CC Postale n. 21408596 intestato a Associazione Culturale PANTA REI Via Pozzillo, Giano Vetusto (CE),
  • in contanti, allegando la quota al plico contenente l’elaborato, se si preferisce l’invio dello stesso a mezzo posta
  • tramite assegno intestato a Associazione Culturale Panta Rei via Pozzillo 81042 Giano Vetusto (CE)

 

La quota è valida per la partecipazione ad una sola sezione e per una sola opera.

E’ ammessa la partecipazione a chiunque abbia più di 16 anni, per i minori di anni 18 l’opera deve essere accompagnata da domanda di partecipazione firmata da chi esercita la potestà genitoriale.

 

Le opere potranno essere inviate nelle seguenti modalità:

  • via posta elettronica in formato PDF all’ indirizzo asscultpantarei@yahoo.it corredate da scansione del versamento sul CC effettuato, pena l’esclusione
  • via posta in 6 copie ciascuna, allegando ricevuta di versamento (in calce alla 1^ copia vanno indicate le generalità del concorrente ed indirizzo e-mail, le altre 5 copie devono essere anonime), inviando i plichi a: Associazione Culturale “Panta rei” segreteria del Premio “Giano Vetusto” via Pozzillo n.24 – 81042 Giano Vetusto (Ce).

Scadenza 20 Ottobre 2018, farà fede il timbro postale.

La premiazione si terrà nel mese di Dicembre 2018, a Giano Vetusto. Località ed orario saranno tempestivamente resi noti.

PREMI:

I sezione:

1° premio 1000 euro (per la poesia a tema “La Bellezza”)

2° premio 250 euro (per la poesia a tema libero)

3° premio attestato e targa.

II sezione

1° premio 500,00 euro 2° premio 250,00 euro

3° premio attestato e targa

A tutti i partecipanti sarà consegnato un attestato di partecipazione

I brani selezionati e segnalati dalla giuria saranno inseriti in un’antologia del premio.

Due qualificate giurie composta da 5 elementi ciascuna, scelti tra professori, critici letterari e poeti affermati, presiedute dal prof Antonio ZONA per la I sezione; dalla Dirigente Scolastica Maria Franca MAGLIOCCA per la II sezione, saranno garanzia per tutti di competenza e obiettività. I premi dovranno essere ritirati personalmente il giorno della premiazione.

 

www.biennalegianovetusto.it    e-mail: asscultpantarei@yahoo.it   tel. /338 5637224/ 333 6080512/ 333 8303801